Creare lavoro per i giovani e con i giovani

Il futuro è dei giovani e del lavoro

se anche non avessimo altro da offrire ai giovani in cerca di lavoro, il Vangelo è sempre una grande speranza e ci incombe l'obbligo, ma soprattutto la gioia di annunciarlo ai giovani con forza, per rigenerare in loro la vita e far loro sperimentare la liberazione della salvezza.

Anche se i giovani non lavorano, in quanto cristiani sono chiamati da Dio alla speranza, alla santità, alla generosità, a farsi prossimo.

La pastorale giovanile parrocchiale e le politiche giovanili comunali necessitano di riaffermare con forza la loro trasversalità, in quanto parlare di giovani è parlare di lavoro, risorse, volontariato, tempo libero, aggregazione, prevenzione, accompagnamento, cultura, creatività...

Selezione di giovani per attività sociali ed educative rivolte a studenti,- disoccupati - inoccupati dai 18 ai 35 anni

Le prestazioni dei giovani si intendono fornite per il 50% a titolo gratuito e per il 50% a titolo di lavoro occasionale accessorio secondo quanto previsto dal D.Lgs 276 / 2003

Candidature entro le ore 18:30 del 20 maggio 2015

Per ulteriori informazioni: www.jobbiamo.it


"Per un pugno di dollari"


Cittadella ascolta


17 dicembre 201817 dicembre 2018

I sette peccati capitali della ricchezza

cottarelli

PROF. CARLO COTTARELLI, economista


Venerdì 25 gennaio 2019

La responsabilità delle élites

calenda

Dottor Carlo Calenda già  ministro dello sviluppo economico


Venerdì 1 febbraio 2019

Ricchezza e Disuguaglianza

padovan

PROF. PIER CARLO PADOAN già ministro dell’Economia e delle Finanze.


 Lunedì 4 marzo 2019

Da ricchezza che non sazia

bruni

PROF. LUIGINO BRUNI, Professore Ordinario in Economia Politica al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue Moderne dell’ Università Lumsa di Roma

Assemblea diocesana 2018 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.