Cittadella 4 scout

Noi ragazzi della Squadriglia Corvi, in vista dei Guidoncini Verdi, stiamo lavorando su due imprese : ora stiamo concludendo la prima e prossimamente ne inizieremo un’altra. La nostra idea era di cambiare i bidoni dove al campo si fa il fuoco e si cucina il cibo.
Quindi abbiamo utilizzato un bidone nuovo e lo abbiamo sverniciato in modo da non diffondere eventuali elementi chimici quando si cucina il piatto. Ma l’obiettivo principale in realtà era di evitare che le pentole si annerissero e che il fumo andasse a contatto con il cibo stesso.

Cittadella 2 scout

Sembrava una giornata tranquilla come tante, ma lo era solo all’apparenza. Nelle ultime settimane si è infatti combattuta un’epica battaglia tra draghi e vichinghi per conquistare il dominio sull’isola di Berk. Dopo una mattinata di allenamenti estenuanti e di prove impegnative, i vichinghi e i draghi si sono scontrati in campo aperto anche se il maltempo era alle porte. Durante la lotta hanno però capito che non dovevano combattere tra loro, ma contro un pericoloso nemico comune che li aveva messi l’uno contro l’altro…

Anche quest’anno noi del Clan Ra del gruppo scout Cittadella 2 abbiamo deciso di trattare un’importante tematica sulla quale riteniamo necessario discutere, informarci e quindi agire. La nostra scelta è ricaduta sulla lotta contro le mafie e per affrontare al meglio l’argomento, abbiamo deciso di affidarci a chi senz’altro ne sa più di noi cioè l’associazione LIBERA, la quale si occupa di: organizzare campi di formazione,

Il 21 marzo a Padova è scesa in piazza l’Italia della legalità. Anche noi scout abbiamo partecipato alla manifestazione di Libera nella giornata dedicata alle vittime di mafia, assieme a studenti, sindacati, associazioni. La diocesi di Padova ha fortemente voluto e sostenuto questa manifestazione di impegno per la legalità e la giustizia ed è stata rappresentata sul palco alla fine del corteo dal vescovo Claudio a fianco di Don Ciotti e della giunta comunale padovana.

Finita la guerra, nel 1945, grazie anche allo stimolo dell’allora parroco Mons. Emilio Basso, cominciarono a girare per Cittadella i primi boy scout. Indossavano una camicia kaki, un cappellone boero, e al collo portavano, con orgoglio, un fazzolettone rosso-blu; era l’inizio di una nuova avventura che si perpetua tuttora. Dalle poche decine di scout del primo “riparto”, ora il cittadellese conta circa 400 ragazzi e ragazze in attività.


"Per un pugno di dollari"


Cittadella ascolta


17 dicembre 201817 dicembre 2018

I sette peccati capitali della ricchezza

cottarelli

PROF. CARLO COTTARELLI, economista


Venerdì 25 gennaio 2019

La responsabilità delle élites

calenda

Dottor Carlo Calenda già  ministro dello sviluppo economico


Venerdì 1 febbraio 2019

Ricchezza e Disuguaglianza

padovan

PROF. PIER CARLO PADOAN già ministro dell’Economia e delle Finanze.


 Lunedì 4 marzo 2019

Da ricchezza che non sazia

bruni

PROF. LUIGINO BRUNI, Professore Ordinario in Economia Politica al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue Moderne dell’ Università Lumsa di Roma

locandina incontri fidanzati cittadella 2018

Assemblea diocesana 2018 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.