Il 24 giugno la casa alpina si è trasformata nella ridente città di Belport e 40 coraggiosi e scatenati marinai di Cittadella tra i sei e gli otto anni sono stati chiamati ad imbarcarsi nella Jolly Blu. Accompagnati da Sberla, Strabix, Alì Ha Ha, Pandora e il saggio capitano Sam sono salpati alla ricerca del tesoro di Capitan Murdok.

Giocando con remi e vele si sono presentati gli uni agli altri e scoprendo le caratteristiche di ciascuno hanno condiviso interessi comuni e non, costruendo una rete di nuove amicizie che speriamo possano essere coltivate anche adesso che il camposcuola è finito. Tra una tempesta e un naufragio i nostri eroi sono riusciti ad abbattere il muro di paure che ogni nuovo incontro porta con sé costruendo un grande arco al di là del quale è possibile trovare nuovi amici. Tra insidie e difficoltà, un’avventura dopo l’altra la nostra ciurma ha imparato ad avere fiducia in chi non conosceva,ha scoperto l’importanza e la bellezza della sincerità e del perdono, insieme si è divertita, insieme ha scoperto il vero tesoro: l’amicizia.

Essere dei buoni amici non è facile, noi tutti talvolta ci trasformiamo in piranha che con la prepotenza distruggono gli altri, in pesci spada che feriscono, diventiamo cozze chiusi in noi stessi o siamo dei pesci che si muovono in branco. . .

Ma sotto un cielo stellato radunati attorno al fuoco abbiamo bruciato il pesce cattivo a cui ogni tanto assomigliamo e le “frasi pirata” che ci allontanano dai nostri amici. La carta bruciando è diventata una scintilla luminosa che saliva al cielo.

Pronunciando ad alta voce il nome delle persone a noi più care abbiamo affidato a queste lingue di fuoco il compito di portare a Dio la nostra preghiera di ringraziamento e protezione per il tesoro più prezioso che ciascuno di noi ha: le persone che ci vogliono bene! Speriamo che i nostri 40 marinai siano stati contenti del viaggio compiuto, noi li ringraziamo per tutto quello che abbiamo condiviso, è stata sicuramente un’esperienza arricchente e ci sentiamo di dire che davvero tutto è andato a gonfie vele!

 

Gli animatori e don Luca

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.