Troppo spesso i mezzi di comunicazione sociale parlano di “mala sanità”, mai invece un accenno alla “buona sanità”! Nelle bacheche di ogni reparto si trovano moltissimi messaggi di apprezzamento per la professionalità, la gentilezza, la cura da parte del personale sanitario.

Qualcuno ringrazia anche “in versi”! Ho scelto due messaggi dal reparto di chirurgia.


don Giuseppe, cappellano



Proprio nel giorno del mio compleanno

Vi dedico questo scritto senza inganno.

Verso la fine del mese di marzo

come un perfetto orologio al quarzo

approdai qui in chirurgia generale

per togliere la tiroide...

OPERAZIONE BANALE!


Esattamente alla 3a domenica del mese

come un perfetto fiammifero svedese

a Cittadella mi chiamavano

e al lunedì successivo già mi operavano.

Più di quattro ore dopo essere stato

INTERNATO

Tornavo sano e salvo e ben “lavorato”.

Mi portarono in una stanza... letto 36

E avevo mia moglie a fianco... Solo Lei.


Trascorsi le 18 ore seguenti

Senz’acqua, arido in gola... ore sofferenti.

Il mattino dopo mi concessero di bere

E da quale momento finirono le ORE NERE.

Sebbene mi dolesse mandar giù la saliva

Tutt’altra era la fase che si stabiliva

Aggiungo anche la gentilezza inusuale

Del personale di reparto

Un’assoluta squisitezza... irreale

Come avessi avuto un parto.


Posso dire che questa divisione

Con me è stata... come un vero campione.

Spero vivamente che siate così con tutti,

sia con i belli sia con i brutti.

Sottolineo il tatto che avete dimostrato

Al sottoscritto ROBERTO PASQUATO,

e ribadisco a caratteri cubitali

SIETE STATI ECCEZIONALI!


Di bianco e celeste siete vestite

E su e giù per la corsie

ci assistite.

Noi con il dito sul campanello

E Voi di corsa all’appello.

La classica frase:

«Si mangia niente stasera»,

e Voi con un sorriso rispondete:

«Forse domani sera».

Vi voglio ringraziare

per la Vostra professionalità

e un pensiero dolce

Vi lascio qua!

Tosato Remigio


"Per un pugno di dollari"


Cittadella ascolta


17 dicembre 201817 dicembre 2018

I sette peccati capitali della ricchezza

cottarelli

PROF. CARLO COTTARELLI, economista


Venerdì 25 gennaio 2019

La responsabilità delle élites

calenda

Dottor Carlo Calenda già  ministro dello sviluppo economico


Venerdì 1 febbraio 2019

Ricchezza e Disuguaglianza

padovan

PROF. PIER CARLO PADOAN già ministro dell’Economia e delle Finanze.


 Lunedì 4 marzo 2019

Da ricchezza che non sazia

bruni

PROF. LUIGINO BRUNI, Professore Ordinario in Economia Politica al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue Moderne dell’ Università Lumsa di Roma

Assemblea diocesana 2018 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.