Con tre pulman e auto al seguito, come ogni anno, i ragazzi della Messa di Prima Comunione, con sacerdoti, catechiste, genitori, parenti ed amici si sono recati al santuario di Monte Berico a pregare e ringraziare Maria, la mamma di Gesù e madre nostra, per il grande dono dell’Eucaristia ricevuto nelle domeniche precedenti.
Arrivati a metà salita di Monte Berico ci siamo predisposti sotto i portici per completare il percorso a piedi e per recitare il rosario salendo verso il santuario dove ci attendeva la bella statua di Maria che con il suo grande mantello protegge tutti i suoi figli. Il parroco don Remigio e don Michele hanno celebrato la S. Messa e tutti hanno partecipato con attenzione e devozione; al termine è stata recitata dai bambini una preghiera di affidamento a Maria perché li protegga come figli suoi e amici di Gesù e gli accompagni nella loro crescita umana e cristiana.
Subito dopo, sulla scalinata della chiesa, la foto ricordo di gruppo e poi, purtroppo, tutti con la bocca asciutta, causa la chiusura dei bar, siamo tornati a Cittadella dove abbiamo potuto gustarci un meritato gelato.
Il Signore benedica questi nostri ragazzi con i loro genitori e Maria li protegga sempre.

"niente paura"


Cittadella ascolta


24 novembre 2017

Professor Alessandro Albizzati
medico chirurgo, specialista in Neuropsichiatria Infantile
ALESSANDRO ALBIZZATI

Desiderio di morte e desiderio di vita nel mondo giovanile


2 dicembre 2017

Claudio e Paola Reggemi
genitori di Giulio
CLAUDIO PAOLA REGENI

La paura di un'idea


12 gennaio 2018

Dott. Piercamillo Davigo
magistrato, professore della 2ª Sezione Penale presso la Corte suprema di Cassazione
PIERCAMILLO DAVIGO

La giustizia che non teme


Martedì 13 febbraio 2018

Professor Stefano Zamagni
economista, professore ordinario di Economia Politica all'Università di Bologna e di Adjunct Professor of International Political Economy alla Johns Hopkins University, Bologna Center.
STEFANO ZAMAGNI

La globalizzazione tra paure ed opportunità


Mercoledì 18 aprile 2018

S.E. Francesco Montenegro
cardinale e arcivescovo di Agrigento, presidente di Caritas Italiana
FRANCESCO MONTENEGRO

La civiltà del coraggio

Orientamenti pastorali 2016 17 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.