Abbiamo messo insieme chi ‘vive’ col telefonino e chi lo ‘dimentica’ volentieri appena può, appartenenti a gruppi ed età non omogenee, persone che si conoscono appena e persone non necessariamente simpatiche le une alle altre, …ma una sola squadra, una sola maglia, una grande sfida, un unico obiettivo: Sagra Ca’ Onorai 2018. Abbiamo migliorato la sicurezza, sperimentato nuove soluzioni di comunicazione e sponsorizzazione, provato nuovi piatti, abbiamo colto nuove sfide dettate dalle regole imposte dalle autorità, da avvicendamenti imposti dal tempo e da eventi inaspettati.


Abbiamo portato innovazione in tutti i settori: dall’area giovani alla pesca, dalla cucina al Tendone con la raccolta differenziata ed eco-sostenibile.
Abbiamo visto nascere nuove collaborazioni con le insegnanti e i genitori della scuola dell’infanzia.
Abbiamo visto impegno, sacrificio, dedizione, divertimento, fatica, collaborazione, grinta, gioia, tenacia, stanchezza, energia, passione, sopportazione, amicizia: in cucina, sotto i gazebo dell’area giovani, sotto la pioggia battente o sotto il sole per montare e smontare, nelle pulizie prima e dopo.
Abbiamo visto un paese, una comunità, una squadra…ci sono ancora miglioramenti e opportunità che possiamo cogliere… e lo faremo!


"Per un pugno di dollari"


Cittadella ascolta


17 dicembre 201817 dicembre 2018

I sette peccati capitali della ricchezza

cottarelli

PROF. CARLO COTTARELLI, economista


Venerdì 25 gennaio 2019

La responsabilità delle élites

calenda

Dottor Carlo Calenda già  ministro dello sviluppo economico


Venerdì 1 febbraio 2019

Ricchezza e Disuguaglianza

padovan

PROF. PIER CARLO PADOAN già ministro dell’Economia e delle Finanze.


 Lunedì 4 marzo 2019

Da ricchezza che non sazia

bruni

PROF. LUIGINO BRUNI, Professore Ordinario in Economia Politica al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue Moderne dell’ Università Lumsa di Roma

Assemblea diocesana 2018 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.